MENU

La Fausto Coppi + Officine Mattio

Fonte: La Stampa

Grandi novità per il 2018 per la granfondo internazionale di Cuneo «La Fausto Coppi». La gara ciclistica amatoriale annuncia un nuovo «title sponsor»: Officine Mattio. Il nome dell’evento diventa granfondo «La Fausto Coppi Officine Mattio». E la competizione entra nel rinomato Prestigio della rivista Cicloturismo.

Da sinistra Giovanni Monge Roffarello, Davide Lauro, Emma Mana, Silvio Mattio, Giorgio Borge

Officine Mattio è un’azienda giovane, con sede a Piasco, che ha saputo affermarsi, a livello internazionale, grazie alla preziosa qualità artigiana dei suoi telai, interamente realizzati in Italia: in fibra di carbonio o acciaio, rifiniti con verniciature custom e soluzioni personalizzabili. «Abbiamo deciso di consolidare la nostra collaborazione con La Fausto Coppi – spiega Giovanni Monge Roffarello, titolare della Officine Mattio – avviando un grande progetto di partnership perché siamo consapevoli che si tratta di uno straordinario evento cicloamatoriale, che porta a Cuneo atleti da tutto il mondo. Per noi è un onore legare il nostro brand a questa granfondo e collaborare con chi ha voglia di farsi conoscere e far apprezzare le nostre montagne in tutti i continenti».

«Bello poter contare sulla collaborazione di un prestigioso marchio del settore bici quale Officine Mattio – dicono Emma Mana e Davide Lauro, presidente e vice presidente dell’associazione La Fausto Coppi on the road – e ci fa molto piacere il fatto che due realtà del Cuneese formino un gioco di squadra per un importante e impegnativo progetto, che punta soprattutto a promuovere il ciclismo e questo spettacolare territorio nel mondo».

 

Gare del «Prestigio»  

Dal 2018 la Granfondo «La Fausto Coppi Officine Mattio» entra nel calendario di gare del Prestigio, promosso dalla rivista Cicloturismo. Giunto all’edizione numero 23, il «Prestigio» di «Cicloturismo» è un challenge che premia quei ciclisti (maschi, femmine, over 65, diversamente abili, squadre) che partecipano ad almeno 7 delle 10 prove inserite nel calendario. Il Prestigio non prevede una classifica a tempo e gratifica nello stesso modo tutti quelli che lo conseguono. Posizione o tempo impiegato per completare le prove sono assolutamente ininfluenti (salvo i non classificati). Il premio? Uno scudetto, da portare con orgoglio sulla maglia, e un diploma personalizzato e la menzione dei nominativi dei «prestigiosi» sulla rivista.

 

Prova alternativa alla Maratona delle Dolomiti  

Il calendario, che si compone di 10 prove, vedrà nel 2018 l’inserimento della Granfondo «La Fausto Coppi Officine Mattio» quale prova alternativa alla Maratona delle Dolomiti. Coloro che non sono stati estratti per partecipare alla GF trentina avranno l’opportunità di correre «La Fausto Coppi Officine Mattio», per raggiungere le prove necessarie al conseguimento dello scudetto.

 

Numero chiuso a 2600 atleti  

Dopo l’edizione record del 2017, che ha visto oltre 2500 partenti al via, la Granfondo «La Fausto Coppi Officine Mattio» sarà a numero chiuso: 2600 ciclisti.

Per ulteriori informazioni www.faustocoppi.net.

Iscrizioni: http://www.faustocoppi.net/new/edizione-2018/come-iscriversi/